Pulire i calamari

30_L

Fonte foto: http://www.recchioni.it/pesci_pagina.php?id_pesce=30

Se non comprate mai pesce fresco perché vi spaventa pulirlo, forse non sapete che i calamari sono facilissimi da pulire. Vi spiegherò passo passo come fare.

  1. Staccate la testa con i tentacoli dal corpo.
  2. Premendo leggermente la sacca o infilando un dito levate le interiora.
  3. Nella sacca è presente una spina trasparente cartilaginosa; rimuovetela sfilandola.
  4. Togliete tutta la pelle e le pinne laterali. La rimozione della pelle, se siete fortunati è molto facile, una volta sollevato un angolino si sfila tutta. In alternativa strofinateli leggermente sotto l’acqua corrente e si leverà facilmente.
  5. Tagliate i tentacoli dalla testa e rimuovete il becco che si trova al centro dei tentacoli. Scartate sia la testa che il becco.
  6. Lavate tutto sotto abbondante acqua corrente fredda, soprattutto l’interno delle sacche

I calamari sono puliti, usateli come più vi piace,

 

Annunci