“Orzi e bisi” con pancetta al rosmarino e ricotta affumicata

Diapositiva1

difficoltà: facile           tempo di preparazione: 1 ora             costo: basso

Il risi e bisi è un piatto della tradizione veneta. I bisi, nel dialetto veneto sono i piselli. Ma il piatto non è così scontato. E’ in mix tra un risotto e una zuppa con riso; la consistenza deve essere intermedia. Le nonne hanno migliaia di trucchi per preparare “el perfeto riso coi bissi, quello che el se maia col cuciar” ma non li sveleranno mai.

Nel mio caso, ho sostituito il riso con l’orzo e ho impreziosito questo piatto che di per se nasce come piatto povero con della pancetta e della ricotta affumicata. L’insieme che ne viene fuori è delizioso; proprio quello che ci vuole nelle serate freddolose o per coccolarsi dopo una stressante giornata di lavoro.

INGREDIENTI (dose per 4 persone)

  • orzo   300-320gr
  • piselli in scatola   150gr   
  • brodo vegetale   q.b.
  • pancetta   due fette tagliate spesse
  • ricotta affumicata   q.b.
  • cipolla   1
  • olio   q.b.
  • sale   q.b.
  • rosmarino   2 rametti

PREPARAZIONE

  1. Tagliate la cipolla molto finemente. Nel frattempo mettete a scaldare il brodo.
  2. Soffriggetela in un filo d’olio.
  3. Aggiungete l’orzo e tostatelo leggermente.
  4. Aggiungete i piselli sgocciolati.
  5. Aggiungete brodo vegetale poco alla volta fino a completare la cottura dell’orzo. Ci vorranno circa 40-50 minuti. Come detto prima, mantenete una consistenza abbastanza liquida; un po’ meno di una minestra.
  6. Finche l’orzo cuoce, preparate la pancetta, tagliatela a listarelle e rosolatela in padella con dei rametti di rosmarino.
  7. A cottura ultimata dell’orzo, aggiungete una piccola noce di burro, e una manciata di ricotta affumicata grattugiata. Aggiustate di sale se necessario.
  8. Servite mettendovi sopra la pancetta, una grattata di ricotta affumicata e un giro d’olio extravergine di oliva a crudo.
Annunci