Crema di patate al limone, gamberi e fregola sarda croccante

Diapositiva1

 

difficoltà: media                   tempo di preparazione: 1 ora                costo: basso

Un piatto molto delicato. Proprio per la sua delicatezza è importantissimo bilanciare bene i sapori ed in particolare il limone nella crema di patate ma, se ci riuscirete, il risultato sarà in grado di stupirvi.
INGREDIENTI (dose per 2 persone)

  • patate   4 medio-grandi
  • acqua   300-400ml ( non esagerate che si fa sempre ora ad aggiungerla dopo se la crema dovesse essere troppo densa)
  • limone   1/2 (il succo)
  • gamberi   6-8
  • fregola sarda   6 cucchiai circa
  • brodo vegetale   q.b.

PREPARAZIONE

  1. Tostate la fregola in una pentola abbastanza grande da contenere l’aumento di volume che subirà in cottura. Assorbe molta acqua e triplica il suo volume.
  2. Cuocete la fregola come se fosse un risotto aggiungendo brodo vegetale caldo poco alla volta fino a cottura ultimata. Saranno necessari circa 12-15 minuti. 
  3. Disponete la fregola su una teglia da forno e cuocete a 150° per 15 minuti e successivamente a 200° per 20-25 minuti. Mescolatela spesso e fate attenzione che non si bruci. A fine cottura dovreste ottenere degli agglomerati di fregola molto croccanti. Se volete un’ulteriore croccantezza potreste usare la funzione grill stando però molto attenti a non bruciare tutto.
  4. Sbucciate e lavate le patate.
  5. Cuocetele in acqua salata per circa 30 minuti.
  6. Frullate con un frullatore ad immersione.
  7. Aggiustate la consistenza della vostra crema aggiungendo acqua se è troppo densa o fecola di patate se è troppo liquida.
  8. Aggiungete il succo di mezzo limone.
  9. Aggiustate di sale se necessario.
  10. Pulite i gamberi ( se volete qui vi spiego come fare).
  11. Cuocete i gamberi in padella a fuoco alto per pochi secondi; dovranno essere solamente scottati.
  12. Assemblate il piatto.

…buon appetito!!!

Annunci