Miele di tiglio de “La Bottega dello Speziale”

Diapositiva1

Il miele di tiglio è un miele che viene prodotto in estate, molto interessante sia per le proprietà organolettiche che per quelle benefiche che esso ha sulla salute.

Si presenta di colore più chiaro rispetto ad un classico miele millefiori andando dal bianco al color crema. Cristallizza molto lentamente con cristalli abbastanza grossolani.

Quello che lo rende particolare è il suo profumo intenso, con punte di mentolo e resina ed il suo gusto: fresco, con aroma di mentolo e che può risultare addirittura stucchevole se mangiato al cucchiaio proprio per l’intensità del suo aroma. E’ perfetto abbinato a tisane e decotti o, con formaggi dal carattere deciso, proprio per la nota mentolata e di freschezza che è in grado di conferire. Qui potete trovare una delle mie ricette fatta con questo miele.

nfatti, il miele di tiglio riesce ad essere estremamente utile per il corpo umano, quando si tratta di svolgere un’attività antispasmodica, visto che va ad operare direttamente sul sistema nervoso, con la funzione di un vero e proprio calmante.

Si tratta di un alimento che rappresenta la soluzione più adatta come dolcificante per le tisane assunte nel corso delle ore serali.

Nel caso in cui si tratta di una tisana a base di fiori di tiglio, allora la corrispondenza con il miele proveniente dagli stessi fiori sarà davvero perfetta e si potranno godere di maggiori benefici.

Inoltre, il miele di tiglio ha la particolarità di adattarsi sopratutto a quei soggetti che denotano disturbi di insonnia, senza dimenticare che tale alimento presenta notevoli proprietà epatoprotettrici.

Spesso, il miele di tiglio viene anche impiegato come calmante e lenitivo per combattere tutti gli stati ansiosi o i disturbi che derivano proprio da tale situazione.

La principale caratteristica che rende il miele di tiglio interessante per la salute è la sua capacità di andare direttamente ad agire sul sistema nervoso dimostrandosi utile in casi di spasmi, insonnia stati ansiosi o disturbi simili, ovviamente di piccola entità.

Vi chiederete cosa rende speciale questo miele. Essenzialmente il posto in cui viene prodotto: il Monte Baldo. Definito il “giardino d’Europa”, questo monte è famoso fin dall’antichità per la ricchezza di fiori e piante che hanno spinto sui suoi pendii farmacisti, botanici e appassionati di tutta Europa alla ricerca di piante officinali e curative.

Se uniamo a quello che è uno dei più ricchi giardini d’Europa l’antica sapienza erboristica degli abitanti del Monte Baldo e la continua ricerca a livello universitario, i prodotti che scaturiscono sono prodotti di elevatissima qualità e di innegabile interesse erboristico.

Vi invito a visitare ” La Bottega dello Speziale” che potete trovare presso il rifugio Novezzina – Ferrara di Monte Baldo dove, oltre a poter acquistare questi prodotti, potrete anche assaggiare i piatti della tradizione del Monte Baldo nonché godervi una piacevole passeggiate nell’orto botanico.

Visitate la pagina de “La Bottega dello Speziale” dove potrete rendervi conto di quanti prodotti è in grado di offrire questo splendido territorio

Annunci